Etsy vs Shopify: quale scegliere per creare il tuo shop online

Se sei un imprenditore che si dedica alla vendita di prodotti decorativi o di artigianato, è probabile che abbia considerato di sviluppare la tua azienda su Etsy, visto che si tratta della piattaforma internazionale più conosciuta che si dedica, in modo specifico, al mercato online di questo genere di prodotti. Prima di iniziare la vendita digitale, è fondamentale scegliere se si desidera un negozio e-commerce proprio oppure se si utilizzano mercati come Etsy, visto che ogni opzione ha le proprie caratteristiche e vantaggi specifici.

Consigli per il tuo Business

Di tutte le piattaforme che permettono di creare un negozio online da zero, Shopify è senza alcun dubbio quella più conosciuta e usata dagli utenti senza alcuna conoscenza nello sviluppo e nella progettazione di siti web. Per questo motivo, è importante conoscere le funzionalità che questa offre e le sue differenze con i mercati online, per poter prendere una decisione migliore. Se stai cercando un confronto dettagliato relativo a Shopify vs. Etsy, questo è il luogo giusto per te.

Cos’è Shopify

Shopify è una piattaforma digitale che offre funzionalità multiple per creare il proprio negozio online digitale attraverso diversi strumenti molto utili, che permettono di seguire dettagliatamente le vendite, amministrare il proprio negozio giorno dopo giorno e localizzare la parte di clienti a cui desideriamo rivolgerci.

Il design del proprio negozio online su Shopify dipende unicamente da te, il sito si limita a offrirti numerosi strumenti per progettare il sito, potenziare l’immagine del marchio e mettere in evidenza i prodotti. Questa piattaforma è utilizzata sia da piccoli imprenditori che da grandi aziende, grazie ai suoi interessanti vantaggi di Shopify che elencheremo in forma dettagliata qui di seguito.

» Quali sono i vantaggi di Shopify

  1. Vendita libera. Su questa piattaforma, il cliente è totalmente libero di vendere qualsiasi tipo di prodotto o servizio che desidera, visto che, in fin dei conti, il risultato dell’uso di Shopify è un proprio negozio digitale per il marchio.
  2. Funzionalità per l’e-commerce. Shopify dispone di strumenti avanzati per potenziare le vendite dell’impresa: template tematici per potenziare il design, possibilità di programmazione, pagamenti multi-valuta, gestione degli inventari, contatto con le aziende di drop-shipping…
  3. Analitica. La piattaforma offre anche una sezione di informazioni analitiche che ci permette di ottenere determinate informazioni importanti relative alle vendite: analisi degli assortimenti, redditività dei prodotti, provenienza dei clienti…
  4. Adatta per qualsiasi azienda. Shopify è una piattaforma estremamente scalabile, per cui le sue funzionalità possono essere utilizzate anche da grandi aziende con un volume di vendite molto alto.

Cos’è Etsy

Etsy è un marketplace digitale in cui i professionisti possono vendere i propri prodotti, offrendo a essi un mercato specifico, nel quale i clienti devono passare per il tuo negozio quando si realizzano le transazioni. È un modo molto interessante di promuovere i prodotti e far arrivare nuovi clienti, visto che funziona come una grande vetrina per i venditori.

Il negozio online di Etsy è rivolto a prodotti di natura artistica (gioielleria, regali prodotti a mano, oggetti decorativi per la casa, accessori…), e dispone di più di 33 milioni di acquirenti distribuiti in tutto il mondo. Il suo mercato è abbastanza competitivo e offre parecchie agevolazioni sia agli acquirenti che ai venditori.

» Quali sono i vantaggi di Etsy

  1. Costi di utilizzo ridotti. Per il venditore, non è un grande problema pagare un prezzo su Etsy quando si devono elencare i prodotti, visto che non si pagano quote mensili per utilizzare il mercato, ma si devono semplicemente versare piccole tariffe di listino dei prodotti stabilite dall’azienda.
  2. Grande vetrina per i venditori. Parliamo dell’impiego di una grande piattaforma con milioni di clienti internazionali, quindi la sua popolarità e grandezza permettono ai nuovi venditori di ottenere l’attenzione di molti utenti.
  3. Facilità d’uso. È una delle caratteristiche principali di Etsy, dovremo semplicemente creare un nuovo account, configurarlo con le informazioni principali sull’azienda, caricare i prodotti (con immagini e informazioni dettagliate su di essi) e iniziare la vendita.

Differenze tra Etsy e Shopify

Ora che abbiamo visto le caratteristiche principali di queste due piattaforme, approfondiremo le principali differenze per poter realizzare la scelta migliore in funzione delle caratteristiche specifiche dell’impresa.

» Design e personalizzazione

Su Shopify, il design gioca uno dei ruoli più importanti quando si crea il negozio online, visto che le opzioni sono quasi infinite ed esistono molteplici temi e strumenti di personalizzazione disponibili. Nonostante la maggior parte di questi siano a pagamento, si tratta di un investimento per cui vale la pena, poiché il design del nostro sito web è uno degli aspetti più rilevanti a favore dell’attrazione dei clienti.

Oltre a questi temi, abbiamo anche altre funzionalità che permettono di metterci in evidenza sugli altri e di avvicinarci ai clienti. D’altra parte, Etsy ha un problema per quanto riguarda questo aspetto, ed è che potremo solamente caricare il logo del nostro marchio nel sito web. Stiamo vendendo in un mercato già consolidato, per cui non esiste alcun modo di mettere in evidenza la nostra presenza nell’aspetto visivo e del design.

» Prezzi

I prezzi su Shopify prevedono maggiori costi iniziali, offrendo tre piani di prezzo:

  • Base, 29 $ mensili.
  • Normale, 79 $ mensili.
  • Avanzato, 279 $ mensili.

in cui ognuno di questi dispone di ulteriori strumenti e funzioni disponibili.

Per quanto riguarda Etsy, non si dovranno pagare tariffe mensili nel piano base, ma si dovrà pagare una tariffa di listino di 0,20 $ per ogni prodotto, oltre a una quota del 5% per transazione. Etsy Plus, che dispone di più funzionalità, è un piano dal costo di 10 $ mensili.

» Facilità d’uso

Fortunatamente, entrambe le piattaforme sono provviste di un’interfaccia intuitiva, e i loro diversi strumenti sono facili da utilizzare per qualsiasi tipo di utente. Shopify, durante il processo di configurazione del proprio negozio digitale, comprende menù orientativi, sincronizza i tuoi inventari e offre pulsanti di azione affinché l’esperienza sia confortevole e non si perda tempo inutile nella configurazione e nell’utilizzo dell’applicazione.

A sua volta, Etsy non dispone di un grande approfondimento tanto quanto Shopify, visto che il suo utilizzo si basa nella registrazione del negozio, nell’inserimento delle informazioni necessarie e nell’inizio delle vendite. Dovremo anche configurare la procedura di spedizione in Etsy e i prodotti che verranno venduti.

» Promozione dell’azienda

Su Shopify, è l’imprenditore che si fa carico di compiti quali marketing e promozione del marchio, compreso il SEO in Shopify, visto che non disponiamo di una base fissa di clienti sulla piattaforma. Per facilitare tali compiti, l’azienda offre una serie di guide, applicazioni e strumenti per ottimizzare le proprie campagne di marketing digitali.

Dall’altra parte, Etsy dispone di opzioni di personalizzazione limitate, quindi può risultare complicato far notare i nostri prodotti a causa dell’elevata concorrenza nel mercato. Tuttavia, se selezioniamo il piano Plus, potremo mettere in evidenza il negozio e avere maggiori possibilità di arrivare a più di 33 milioni di clienti.

» Assistenza

Shopify ha una forte rete di assistenza per i suoi utenti, offrendo assistenza 24 ore su 24 per 7 giorni su 7. Inoltre, il centro di supporto ha un’assistenza avanzata per utenti con il piano più costoso, molto utile per grandi aziende che possono incontrare problemi complessi. Da parte sua, anche Etsy ha una notevole assistenza clienti, in cui il personale specializzato vi aiuterà a risolvere qualsiasi inconveniente durante la vendita nel loro mercato.

Infine, possiamo concludere che Shopify è la piattaforma ideale per i professionisti che desiderano sviluppare il proprio negozio online da zero, mentre Etsy è perfetta come vetrina di piccole imprese che desiderano iniziare a farsi notare in un mercato consolidato con milioni di clienti.