IMPRENDITORI. SCELTA DEL FORNITORE PER LA LOGISTICA

La logistica su cui può contare un e-commerce per realizzare le proprie spedizioni è un elemento fondamentale da cui dipende buona parte delle sorti del business. Per questo motivo, al momento di scegliere un fornitore per la logistica, è importante studiare diverse opzioni per verificare quale offre le migliori condizioni o quale si adatta meglio all’e-commerce in questione. È fondamentale che tutti gli imprenditori analizzino nel dettaglio i margini commerciali e scelgano un fornitore per la logistica che garantisca loro un servizio di qualità a un prezzo congruo.

Consigli per il tuo Business

Una delle principali varianti è il costo delle spedizioni. Per il consumatore finale, l’acquisto ideale è quello che prevede spese di spedizione completamente gratuite. Tuttavia, la verità è che per il venditore non lo sono mai e per un piccolo esercizio la percentuale che presuppone la logistica può avere una parte importante sui costi totali. Pertanto, è interessante confrontare diversi fornitori per raggiungere il prezzo più competitivo al momento di realizzare le spedizioni.

Un altro principio importante nel mondo della logistica sono le informazioni. Per fare in modo che il business si sviluppi e cresca, è importante che i fornitori di logistica abbiano gli strumenti necessari per poter condividere in tempo reale e in maniera efficiente lo stato delle spedizioni con il negozio online per fare in modo che questi condivida le informazioni coi propri clienti. Diffondere le informazioni e far sì che l’e-commerce abbia piena visibilità su dove si trovi il pacco, è fondamentale per la buona esperienza dell’utente. Inoltre, ciò consente di evitare troppi tentativi di consegna errati, in quanto l’utente avrà la possibilità di riprogrammare la consegna del proprio pacco e quindi evitare costi extra.

Per quanto concerne le condizioni di consegna, gli imprenditori devono tenere presente sia i tempi stimati con cui lavora ogni fornitore sia la flessibilità al momento di realizzare le suddette consegne. Ad esempio, se viene data al cliente la possibilità di scegliere l’ora o la fascia oraria a cui vorrebbe ricevere il pacco, il luogo, che può variare tra un punto per lui conveniente, il negozio fisico o il proprio domicilio, o anche se c’è la possibilità di cambiare questi dati alcune ore prima della consegna del pacco.

Offrire una buona esperienza di acquisto ai propri utenti è altrettanto importante. Per questo, oltre alle spedizioni in sé, è importante contare su fornitori i cui servizi vadano oltre la consegna, come quelli che dispongono di servizi di supporto e assistenza al cliente o di servizi post-vendita.

La verità è che la tecnologia di ogni fornitore è la variante più importante da tenere presente e da cui dipendono molte delle cose sopracitate. Al giorno d’oggi, la necessità di consegnare in un ambiente B2C (Business to Consumer) ha comportato una vera e propria rivoluzione in quanto le consegne sono unitarie e perché non è semplice trovare il destinatario a domicilio. Per questo motivo, il grande alleato delle imprese di trasporto è la tecnologia. Informare l’utente sullo stato delle proprie spedizioni e concordare con lui su quando è il miglior momento per trovarlo a domicilio sta rendendo la logistica per i privati una vera e propria spedizione su richiesta e ciò è possibile soltanto grazie agli sforzi in materia di sviluppo tecnologico profusi dal settore.

Il futuro prossimo della logistica del commercio online deve passare per l’investimento e la scommessa sulla tecnologia che permette l’automazione di tutti i processi, per fare in modo che questi risultino più agevoli e rispondano alle necessità dei nuovi utenti digitali.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close