WooCommerce vs Shopify: qual è il migliore per il tuo e-commerce?

Esistono molti strumenti per la creazione e la gestione di un e-commerce professionale per vendere prodotti o servizi su internet. Due delle piattaforme più popolari per i negozi online sono Shopify e WooCommerce, ognuna con le proprie virtù e i propri difetti.

Consigli per il tuo Business

Cos’è WooCommerce

WooCommerce è un plugin complemento gratuito che consente di creare negozi virtuali in siti web creati con il CMS WordPress. Questo plugin consente di creare e gestire un negozio online in modo semplice e veloce, e offre la possibilità di dotarlo di tutte le funzionalità tipiche di queste attività commerciali digitali.

Si stima che oltre il 25% dei negozi online esistenti siano stati sviluppati con WooCommerce.

» Quali sono i vantaggi di WooCommerce

I principali vantaggi dell’uso di WordPress e WooCommerce per creare un e-commerce sono:

  • Si tratta di un plugin gratuito, per cui consente lo sviluppo di negozi online in modo molto economico.
  • Con l’utilizzo di plugin e template, offre un alto grado di personalizzazione e l’inclusione di un gran numero di funzioni.
  • Ha una grande comunità che garantisce un ampio supporto.
  • È molto semplice da installare e configurare.
  • È SEO friendly, pertanto gli e-commerce si posizionano meglio su Google.
  • È in costante evoluzione con aggiornamenti e patch di sicurezza.
  • Include la funzionalità blog di WordPress dando al negozio un grande strumento per captare clienti ed effettuare vendite.

» Quali inconvenienti presenta WooCommerce

Usare WooCommerce come piattaforma per lo sviluppo e la gestione di un negozio online presenta alcuni svantaggi:

  • L’uso di plugin potrebbe rendere il negozio una struttura molto pesante con conseguenti prestazioni ridotte.
  • Anche se è ottimizzato e possiede un gran numero di complementi, si tratta di un plugin che dipende da WordPress.
  • Alcuni dei migliori plugin e template sono a pagamento.
  • Pur essendo semplice da usare, ha una piccola curva di apprendimento.

Cos’è Shopify

Shopify è uno dei grandi CMS per la creazione di negozi online. Questa piattaforma si fa notare perché offre gli strumenti necessari per poter creare un negozio online senza la necessità di possedere conoscenze di sviluppo o programmazione web. Con il suo sistema drag and drop, è possibile posizionare i diversi elementi dell’e-commerce tramite un sistema molto semplice e intuitivo.

» Quali sono i vantaggi di Shopify

Shopify viene scelto da molti utenti per creare i propri e-commerce grazie ai suoi grandi vantaggi, tra cui i principali sono:

  • La semplicità è la principale qualità di Shopify, in poco tempo è possibile completare la creazione di un negozio online e iniziare a vendere su internet.
  • Include il servizio di hosting, per cui non è necessario preoccuparsi di doverlo acquistare e gestire altrove.
  • Il servizio di assistenza e supporto è di alta qualità.
  • Dispone di un sistema di statistica avanzato per consultare i dati dell’attività.
  • Offre tre piani tariffari diversi tra cui trovare quello più adatto a ogni progetto.
  • Vendere con il modello del dropshipping di Shopify è molto semplice.
  • template di Shopify hanno un alto livello di qualità.

» Quali inconvenienti presenta Shopify

Shopify è una piattaforma per la creazione di attività commerciali digitali in modo semplice e veloce. Alcuni dei punti negativi della scelta di Shopify come strumento per un e-commerce sono:

  • No offre libertà quando si tratta di scegliere il fornitore dell’hosting del negozio online, poiché è obbligatorio usare quello fornito da Shopify.
  • È a pagamento, pertanto è necessario versare un canone mensile per usarlo.
  • Alcune funzioni sono limitate in confronto ad altre alternative.
  • Il controllo sull’e-commerce è limitato.

WooCommerce vs. Shopify: quale scegliere per creare il tuo e-commerce

Quando arriva il momento di decidere quale CMS usare per creare un e-commerce, è importante conoscere le differenze tra WooCommerce e Shopify, due tra le migliori piattaforme sul mercato. Di seguito, ti indichiamo le principali differenze tra le due in diversi aspetti importanti.

» Investimento e costo

Creare un negozio online con WooCommerce è molto economico. Essendo open source, non è necessario pagare licenze o canoni mensili per usarlo, come accade invece con Shopify. L’unico investimento da effettuare sarà il pagamento di quei plugin o template a pagamento che vogliamo usare, e solitamente i prezzi sono abbastanza ridotti.

Per coloro che desiderano avere un negozio online senza dover pagare ogni mese o dover effettuare un esborso finanziario iniziale, WooCommerce è l’alternativa migliore.

» Semplicità di utilizzo

Anche se WooCommerce è molto semplice da installare e configurare, sotto questo aspetto Shopify è superiore. L’interfaccia per la creazione e la gestione di un negozio virtuale su Shopify è pensata per consentire a chiunque di creare il proprio negozio in modo semplice e intuitivo.

Per coloro che non vogliono affrontare situazioni complesse durante la creazione di un’attività di vendita online, Shopify offre l’ambiente perfetto per poter creare un negozio senza sforzo e poter concentrarsi in altri aspetti che generano valore aggiunto, come le vendite o le promozioni.

» Flessibilità e personalizzazione

Shopify mette a disposizione molti moduli per poter adattare il negozio online alle esigenze di ogni singola attività. Tuttavia, per quanto concerne la flessibilità e la personalizzazione, WooCommerce si presenta come uno degli strumenti più scalabili e flessibili per la creazione di e-commerce.

Tramite l’utilizzo di plugin e template di WooCommerce, è possibile personalizzare il negozio virtuale in tutti gli aspetti, pertanto WooCommerce deve essere l’alternativa prescelta per i progetti che richiedono un alto livello di particolarità e funzioni specifiche.

» Gateway di pagamento

In questo aspetto, le due piattaforme consentono di usare un’ampia varietà di gateway di pagamento come PayPal, Stripe o RedSys. È importante far notare che Shopify possiede il proprio gateway di pagamento (Shopify Payments)che si integra con l’e-commerce in modo semplice e che semplifica molto il lavoro quando si tratta di creare un negozio online.

Il punto negativo di Shopify quando si tratta di implementare altri gateway di pagamento è che addebiterà una tariffa extra, incrementando il costo del negozio; una cosa che non succede invece con WooCommerce, in cui l’implementazione di gateway di pagamento non comporta alcuna spesa aggiuntiva.

» Sicurezza

Su Shopify, l’hosting e la sicurezza dei server e del negozio sono di responsabilità del fornitore stesso, pertanto offre un alto livello di sicurezza. Per quanto riguarda WooCommerce, invece, la sicurezza ricade sullo sviluppatore e sul fornitore del servizio di hosting. Anche se con WooCommerce è possibile creare negozi con un alto livello di sicurezza, questo richiede un maggiore sforzo rispetto a Shopify.

» Assistenza della piattaforma

Anche se WooCommerce può fare affidamento su una comunità immensa e su un’enorme quantità di materiale e documentazione che lo supportano, Shopify offre assistenza 24 ore su 24, 7 giorni su 7, molto interessante per gli utenti che vogliono avere sempre a disposizione un’assistenza personalizzata.

Abbiamo visto le principali differenze tra Shopify e WooCommerce per creare e gestire attività commerciali digitali. Mentre Shopify è maggiormente rivolto a progetti semplici il cui obiettivo è iniziare a vendere su internet senza avere a che fare con troppi aspetti del negozio, WooCommerce si adatta maggiormente a progetti più complessi, che richiedono un più alto livello di flessibilità.

Entrambe le piattaforme ottengono grandi risultati per la gestione e la creazione di e-commerce, il che li ha resi i due strumenti più popolari e usati sul mercato.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close