E-commerce multilingue PrestaShop, WooCommerce e Shopify

Un negozio onlinedeve essere disponibile in più lingue per poter raggiungere un maggior numero di utenti. Il commercio online ha il grande vantaggio di superare le barriere geografiche che limitano le possibilità di business della maggior parte delle imprese tradizionali. Vendere in altri Paesi è possibile grazie all’e-commerce, ma per ottenere il maggior numero di vendite possibile, è necessario che il negozio online sia disponibile nella lingua degli utenti di destinazione.

Consigli per il tuo Business

Perché l’opzione multilingue è così importante nell’e-commerce

La lingua è un fattore di acquisto decisivo quando si tratta di commercio online. È improbabile che un utente finisca per comprare da un negozio online se quest’ultimo non è disponibile nella sua lingua (nella maggior parte dei casi).

Alcune delle ragioni principali per cui il tuo negozio virtuale dovrebbe essere disponibile nelle lingue dei mercati in cui intendi entrare sono:

» Migliora le vendite

Quando si realizza una vendita, è sempre meglio parlare ai consumatori direttamente nella loro lingua, perché dà loro più fiducia quando si tratta di accedere a tutte le informazioni sui prodotti, le condizioni di spedizione, la politica di restituzione o i metodi di pagamento.

Ad esempio, un e-commerce che vuole vendere sul mercato tedesco potrà constatare quante più vendite otterrà se il suo negozio online è disponibile anche in tedesco.

» Offre una migliore esperienza utente

Un negozio online multilingue offre agli utenti un’esperienza migliore per quanto riguarda la navigazione tra i suoi contenuti e le schede prodotto. Avere un e-commerce solo in inglese non è sufficiente perché, anche se è la lingua più parlata a livello commerciale, ci sono molti utenti che non si sentiranno a loro agio in un e-commerce che non è nella loro lingua.

» Migliora il posizionamento web

Per ottenere un buon posizionamento nelle pagine dei risultati di Google nei Paesi in cui si vuole vendere, è necessario che il negozio sia disponibile nella loro lingua, altrimenti non apparirà mai nelle prime posizioni.

» Dà un’immagine di professionalità

Un e-commerce multilingue offre un’immagine professionale e degna di fiducia, perché gli utenti percepiscono che si tratta di un’azienda seria ed efficiente, capace di operare in diversi mercati internazionali.

L’immagine data da un negozio è molto importante, perché il grado di fiducia influenza direttamente la decisione di acquisto degli utenti. Se un negozio trasmette un’immagine professionale, gli utenti saranno più disposti a condividere i loro dati personali e bancari quando realizzano un acquisto online.

Come rendere un negozio PrestaShop multilingue

PrestaShop è uno degli strumenti più efficaci e versatili quando si tratta di creare un sito e-commerce. La piattaforma include pacchetti di lingue che possono essere scaricati per generare automaticamente una copia o un clone dell’e-commerce. 

Quando si effettua questa implementazione della lingua, ci sono due opzioni tra cui scegliere: installare solo il pacchetto di lingue o eseguire un’installazione del pacchetto di lingue e delle impostazioni di localizzazione (comprese la valuta e le tasse per quel determinato Paese).

Questa traduzione automatica dell’e-commerce tradurrà solo i testi del negozio o del tema, gli elementi di navigazione, il carrello e altri elementi del front office, ma non il contenuto o le schede prodotto.

» Come tradurre i testi e le schede prodotto

Una volta che il negozio PrestaShop è stato tradotto e localizzato in una determinata lingua, bisognerà tradurre le schede prodotto e gli altri testi dell’e-commerce.

Per tradurre i testi e i prodotti sono disponibili due opzioni:

  • Attraverso PrestaShop è possibile accedere con un profilo di traduttore per modificare manualmente i testi e convertirli nella lingua desiderata.
  • Utilizzando un modulo specializzato per la traduzione di testi e prodotti su PrestaShop. Questi plugin di PrestaShop permettono anche la traduzione automatica del testo, ma il loro uso comporta un costo aggiuntivo.

Come rendere un negozio WooCommerce multilingue

WordPress non supporta nativamente l’opzione multilingue, quindi per avere un negozio online WooCommerce disponibile in più lingue bisogna utilizzare un plugin o un altro componente.

Ci sono diverse alternative per creare un negozio online multilingue:

  1. Abilitare il traduttore di Google per tradurre automaticamente il negozio. È un’opzione poco professionale, ma non implica alcun costo aggiuntivo.
  2. Utilizzare un post e un prodotto per ogni lingua dal pannello di amministrazione. Anche in questo caso non ci sono costi aggiuntivi, ma è un’operazione che richiede molto tempo e sforzo; la gestione di WooCommerce, inoltre, diventerà più complessa.
  3. Utilizzare un plugin multisito e multilingue: l’opzione più efficiente e più facile da gestire.

» Come tradurre gratis il tuo negozio WooCommerce

WordPress si distingue per la sua grande varietà di plugin, molti dei quali offerti gratuitamente, che facilitano la creazione di siti web personalizzati senza la necessità di un investimento elevato.

Con il plugin gratuito Polylang per WooCommerce è possibile tradurre il proprio negozio online nella maggior parte delle lingue rapidamente, facilmente e gratuitamente. 

Questo plugin specifico per WooCommerce permette di tradurre automaticamente le parti più importanti del negozio, come la scheda prodotto, le pagine del negozio, le categorie, il carrello, ecc. Per i testi personalizzati come i post del blog e altri testi, è necessaria una traduzione manuale.

Polylang è un’ottima alternativa per tradurre un negozio WooCommerce, ma se si desidera un’opzione più avanzata e professionale, il plugin WPML è la scelta più appropriata (si tratta di un componente a pagamento).

Come rendere il tuo negozio Shopify disponibile in più lingue

Shopify non è uno strumento per la creazione di e-commerce così flessibile e personalizzabile come PrestaShop o WooCommerce, ma ha molte caratteristiche che rendono molto più facile sviluppare e gestire un negozio online, come la possibilità di creare e-commerce multilingue.

Il processo per rendere Shopify multilingue è molto semplice:

  • Avere il piano Shopify o il piano Advanced per poter tradurre in altre lingue (i due piani permettono, rispettivamente, due e cinque lingue).
  • Accedere al pannello di controllo di Shopify.
  • Andare su Impostazioni / Lingue del negozio / Lingue tradotte e selezionare l’opzione Aggiungi lingue.
  • Andare su Configura il negozio online / Temi / Azioni / Modifica lingue e selezionare Cambia lingua del tema per modificare la lingua del tema che si sta utilizzando su Shopify.
  • Installare un plugin per tradurre i prodotti e altre sezioni specifiche del negozio (come, ad esempio, Translation Lab, Multillinho, LangShop o Langify).

La traduzione di un e-commerce è fondamentale per raggiungere efficientemente i mercati internazionali e per competere con le attività commerciali online che già operano in quei mercati.

Con i componenti aggiuntivi disponibili per Shopify, PrestaShop o WooCommerce, tradurre e localizzare un negozio in quasi tutte le lingue è ormai un’operazione semplice. Tuttavia, per ottenere i migliori risultati, è importante combinare questo tipo di traduzioni automatiche con revisioni e traduzioni manuali per aumentare il livello di qualità delle traduzioni e correggere eventuali errori.

Un e-commerce multilingue è lo strumento ideale affinché il tuo business aumenti il numero di clienti e di vendite, superando le barriere geografiche che sono spesso insormontabili per il commercio tradizionale.