Come creare un negozio online con Wix

Avere un e-commerce è un’opzione molto interessante da prendere in considerazione per tutte quelle aziende che desiderano operare nel mercato digitale, aumentando così il loro volume di affari, raggiungendo nuovi mercati e migliorando i risultati di vendita. Scegliere Wix per creare un negozio online facilita l’intero processo di progettazione e sviluppo, mantenendo il pieno controllo sui diversi aspetti dell’e-commerce. I vari piani offerti da Wix sono accessibili a tutti e permettono di creare un negozio online in maniera facile e intuitiva. In poche ore, infatti, potrai vendere online e rendere il tuo business ancora più redditizio.

Consigli per il tuo Business

Cos’è Wix

Wix è un servizio cloud specializzato nella creazione di negozi online. Con questo strumento, chiunque può costruire il proprio business su internet, poiché non è necessario conoscere determinate tecnologie web come HTML, CSS o JavaScript.

Creare un negozio online su Wix è un’opzione ideale per quelle persone che vogliono avere il controllo sull’intero processo di costruzione, ma non hanno le competenze o le conoscenze necessarie per sviluppare un sito web.

Con Wix potrai usare un sistema di trascinamento (drag and drop) che facilita la creazione del negozio e che ti permetterà di posizionare i vari elementi e di modificarne le dimensioni. Wix fornisce un’ampia varietà di modelli tra cui scegliere per semplificare ulteriormente il processo di creazione dell’e-commerce.

Perché scegliere Wix per creare un negozio online?

Usare Wix per il proprio e-commerce porta numerosi vantaggi, tra i quali vale la pena evidenziare:

  • Il suo sistema di creazione è molto semplice e può essere utilizzato da chiunque, perché non è necessario possedere conoscenze di programmazione web (drag and drop, modelli, plug-in ecc.).
  • Il servizio Wix include l’hosting nel cloud, quindi non c’è bisogno di cercare un servizio di hosting per il proprio progetto, configurarlo ecc.
  • Wix si occupa della sicurezza dei negozi online creati con il suo servizio, quindi, da questo punto di vista, puoi stare tranquillo/a.
  • I negozi creati con Wix sono responsive, cioè si adattano automaticamente alle caratteristiche speciali degli smartphone e dei tablet (schermo più piccolo, orientamento verticale, funzionalità touch ecc).
  • È possibile aggiungere una grande varietà di plugin o add-on per implementare nuove funzionalità (pulsanti di condivisione sui social media, blog professionale, strumenti di marketing e altri elementi simili).
  • Include tutti gli elementi di base di un e-commerce, come il carrello degli acquisti, i gateway di pagamento, il cross-selling, l’informativa sulla privacy, la politica sui cookie ecc.
  • Dispone di strumenti SEO per ottimizzare il sito al fine di ottenere un miglior posizionamento nelle pagine dei risultati di Google.

Come creare un e-commerce con Wix passo dopo passo

Ecco una semplice guida con i vari passaggi per creare un negozio online con Wix.

1. Registra un account su Wix

Il primo passo per poter utilizzare Wix e creare un sito di e-commerce è andare sul loro sito ufficiale www.wix.com. A seconda del Paese da cui stai accedendo, sarai reindirizzato al sottodominio corrispondente della piattaforma.

Sul sito web di Wix, noterai un pulsante ben in evidenza con il testo “Inizia”. Cliccando su di esso, potrai registrare un account sulla piattaforma, il che è un prerequisito per accedere ai servizi di Wix.

Il procedimento per creare un account Wix è molto semplice, veloce e intuitivo. Le informazioni di base che devi fornire sono il tuo indirizzo e-mail e una password sicura. Se lo preferisci, puoi anche creare automaticamente un account Wix collegandolo al tuo account Facebook o Google.

2. Seleziona un piano Wix

Wix offre vari piani, in modo da poter scegliere quello che meglio si adatta alle tue esigenze. Per iniziare a creare il tuo negozio online, devi scegliere una delle seguenti opzioni.

  1. Collegare il dominio. Questo account di base ti permette di avere un dominio personalizzato ed è l’ideale per siti web piccoli o in fase di avvio. Di solito, le persone o le aziende che scelgono questa opzione finiscono per passare a un piano superiore non appena il negozio inizia a funzionare e a generare vendite.
  2. Combo. È uno dei piani più utilizzati perché si adatta alle esigenze della maggior parte dei progetti web. Se stai cercando di creare un piccolo negozio online senza dover fare un grande investimento, il piano Combo è un’ottima alternativa.
  3. Illimitato. Generalmente, gli imprenditori, i professionisti o i freelance hanno bisogno di avere più controllo sui vari aspetti del loro negozio e questo piano fa proprio al caso loro.
  4. VIP. Il piano VIP, rispetto agli altri, offre una migliore capacità di archiviazione nonché più ore di video e include strumenti che danno un tocco più professionale all’e-commerce (tra cui, ad esempio, il file del logo sui social network). Questo piano, inoltre, mette a disposizione un supporto disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7, un servizio essenziale che garantisce la continuità di questo tipo di attività commerciali.

Per coloro che cercano un livello più professionale e il cui obiettivo è quello di creare un sito e-commerce che muova un gran numero di utenti e registri un alto volume di vendite, Wix offre tre piani diversi:

  1. Business Basic.
  2. Business Illimitato.
  3. Business VIP.

Tutti questi piani professionali sono dotati di un servizio di assistenza disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e includono condizioni migliori che permettono di ospitare un sito e-commerce professionale in grado di operare sul mercato in modo efficiente e competitivo.

3. Scegli un modello

Dopo aver registrato l’account e selezionato il piano appropriato, dovrai scegliere un modello tra le centinaia di opzioni offerte da Wix. Una volta scelto un modello, avrai pronta la struttura generale del sito web e il suo design.

4. Aggiungi prodotti

È il momento di caricare i prodotti nel negozio. Il procedimento è molto semplice, basta creare un titolo e aggiungere una descrizione per ogni prodotto. Dovrai, inoltre, includere il prezzo di vendita e caricare una o più foto da visualizzare nella pagina del prodotto.

È importante ottimizzare le schede prodotto con descrizioni e informazioni adeguate, oltre a utilizzare immagini di qualità che convincano i clienti a procedere con l’acquisto.

5. Configura altre opzioni

Una volta che hai caricato i prodotti nel negozio Wix, dovrai configurare due importanti opzioni, in modo che l’e-commerce possa poi iniziare a vendere i tuoi prodotti:

  • Gateway di pagamento. Bisogna attivare i gateway di pagamento che possono essere selezionati dagli utenti del negozio. È importante includere vari metodi (PayPal, carte bancarie, Bizum ecc.) per permettere agli utenti di realizzare il proprio pagamento ed evitare, così, che abbandonino i loro carrelli.
  • Metodo di spedizione. Per poter vendere online, è necessario impostare correttamente le opzioni di spedizione. Ricorda che offrire alcuni prodotti con spedizione gratuita è un ottimo modo per aumentare le vendite.

6. Collega un dominio e personalizza il design

Infine, non ti resta che collegare un dominio a Wix in modo che gli utenti possano accedere al tuo negozio. Inoltre, bisogna mettere a punto la configurazione dell’e-commerce, impostare alcuni aspetti del design e applicare delle tecniche SEO per migliorare il posizionamento sul web.

Aggiungere un add-on extra può fare la differenza, quindi ti suggeriamo di dare un’occhiata alle varie opzioni disponibili per migliorare le caratteristiche e i servizi del tuo negozio online.

Ora che conosci i vari passaggi per creare un negozio online su Wix, siamo sicuri che l’idea di puntare su questa piattaforma per avviare un business online sarà ancora più interessante. Potrai costruire un e-commerce moderno e professionale e iniziare a vendere i tuoi prodotti o offrire i tuoi servizi online senza doverti preoccupare dell’hosting o di complesse tecnologie web.