Come fare SEO su Amazon

Vendere su Amazon è un modello aziendale usato da sempre più persone. Il più grande marketplace del mondo è un luogo ideale per offrire prodotti a un’enorme quantità di utenti in tutto il mondo, che lo visitano con l’intenzione di acquistare. Applicando tecniche SEO su Amazon è possibile far arrivare un prodotto nelle prime posizioni della piattaforma quando un utente effettua una ricerca per determinate parole chiave, per aumentare in questo modo la visibilità di tale prodotto e la possibilità che gli utenti lo acquistino.

Consigli per il tuo Business

Amazon SEO, cos’è

Il SEO comprende una serie di tecniche volte all’ottimizzazione dei siti web per far sì che motori di ricerca come Google li posizionino più in alto sulla pagina dei risultati. Il funzionamento del SEO su Amazon è simile, consiste nell’applicare diverse azioni ai prodotti caricati sulla piattaforma per consentire ad Amazon di posizionarli in alto quando gli utenti effettuano una ricerca.

Cos’è l’algoritmo a9 di Amazon

L’algoritmo di Amazon si chiama a9 ed ha la funzione di valutare i prodotti che vengono caricati sulla piattaforma e di assegnare loro una posizione nel ranking. Il suo funzionamento è simile a quello di Google, ma prende in considerazione un altro fattore rilevante: le vendite.

I prodotti che generano più vendite vengono favoriti da Amazon e ottengono un miglior posizionamento rispetto ai prodotti che non generano conversioni. La spiegazione logica del fatto che il fattore vendita abbia tanto peso è che si tratta di un’azienda e, pertanto, per Amazon è importante che nelle prime posizioni compaiano quei prodotti che generano più vendite e che apporteranno maggiori introiti e guadagni.

Le principali tecniche SEO su Google non avranno molto senso su Amazon, il cui obiettivo sono le vendite di prodotti (la velocità di caricamento o i link non sono fattori principali del posizionamento su Amazon, ad esempio).

I principali fattori che prende in considerazione l’algoritmo a9 di Amazon sono:

  • Transazioni o vendite.
  • Fattore storico.
  • Utilità dei prodotti.
  • Maggiore importanza al titolo e alla descrizione.
  • Punteggi e commenti dei clienti.

Perché è importante il posizionamento su Amazon

Il posizionamento su Amazon è vitale per incrementare la visibilità dei prodotti sulla piattaforma. Non serve a niente caricare prodotti da vendere su Amazon se nessun utente è in grado di trovarli, poiché non si effettuerebbe alcuna vendita.

Con tecniche di posizionamento SEO su Amazon, sarà possibile ottenere un miglior posizionamento dei prodotti nei risultati della ricerca degli utenti, aumentando la visibilità degli stessi e le possibilità di conversione.

Come posizionarsi su Amazon

Quando si tratta di migliorare il posizionamento dei prodotti su Amazon, è importante prestare particolare attenzione ai seguenti aspetti:

» Titolo del prodotto

Il titolo diventa uno dei principali fattori di posizionamento su Amazon. Il metodo più comune è seguire una struttura definita che gli utenti conoscono già e che sono abituati a trovare nei risultati della ricerca di Amazon. Questa struttura è composta dal nome del prodotto, seguito dalla marca e dal modello.

Dopo la struttura di base del titolo del prodotto, è possibile continuare aggiungendo attributi o caratteristiche interessanti, ad esempio il colore e le prestazioni, tra l’altro.

Amazon assegna 200 caratteri al titolo, pertanto esiste spazio a sufficienza per essere creativi e sfruttare questo elemento per garantire un miglior posizionamento dei prodotti.

» Descrizione del prodotto

La descrizione del prodotto è il luogo in cui è possibile ampliare tutte le informazioni necessarie sullo stesso per informare e convincere gli utenti di Amazon dell’acquisto. In questa sezione è possibile usare tecniche essenziali di vendita e copywriting per aumentare al massimo le vendite. La cosa migliore da fare è effettuare una buona descrizione, in grado di apportare informazioni sul valore e sui vantaggi del prodotto.

È necessario essere realisti nella descrizione e non abbellire o esagerare le caratteristiche o le prestazioni dei prodotti, perché questo potrebbe avere a lungo termine effetti negativi per il posizionamento, poiché verranno ricevuti commenti negativi e cattivi punteggi da parte dei clienti insoddisfatti.

» Meta-keyword

Sono le parole chiave che vengono inserite quando viene caricato un articolo su Amazon, e non sono visibili da parte degli utenti. Hanno la funzione di semplificare per l’algoritmo di Amazon la comprensione del prodotto in vendita.

Questa sezione è fondamentale nel posizionamento web, poiché le meta-keyword vengono inserite per comunicare direttamente con a9 di Amazon. Lo spazio disponibile per inserire le parole chiave è di 1000 caratteri, pertanto è importante effettuare un buono studio dei termini di ricerca di Amazon per aggiungere quelle che avranno un miglior posizionamento dell’articolo sulla piattaforma.

Proprio come succede con il SEO di Google, indagare sulle intenzioni di ricerca dell’utente è il modo migliore per ottimizzare la selezione delle parole chiave.

» Immagini

Amazon è un marketplace gigante in cui, proprio come ogni altro commercio online, le foto e le immagini sono alcuni degli elementi più importanti per mostrare i prodotti agli utenti.

Per ottenere migliori risultati di vendita e una maggiore visibilità sulla piattaforma, è importante prendersi cura delle foto che vengono caricate degli articoli. Devono essere immagini di qualità, che mostrano i prodotti da tutte le angolazioni, per aiutare gli utenti a valutare in modo preciso come sarà il prodotto che acquisteranno.

» Bullet point o elenchi puntati

I bullet point o elenchi puntati sono una serie di caratteristiche del prodotto che vengono usate per evidenziare i motivi per i quali un cliente dovrebbe acquistarli. Vengono posizionati sotto al titolo nella scheda del prodotto in formato elenco e non devono essere una copia delle caratteristiche o prestazioni che vengono inserite nel titolo.

È possibile aggiungere elenchi puntati diversi in ciascun articolo, anche se, idealmente, bisognerebbe indicarne almeno cinque, spiegando in ciascuno tutti i vantaggi o i punti forti dello stesso.

» Recensioni e punteggi

Quando un cliente effettua un acquisto su Amazon, ha la possibilità di applicare un punteggio al venditore e di lasciare un commento o recensione. Se un prodotto riceve molte recensioni positive, Amazon inizierà a mostrarlo in migliori posizioni nella ricerca degli utenti.

Ottenere punteggi o recensioni positive su Amazon non è un aspetto che è possibile controllare direttamente, come succede invece con gli altri fattori SEO di Amazon. In questo caso, è possibile influire negli utenti per incoraggiare commenti e punteggi positivi, usando allo scopo un buon servizio assistenza, una comunicazione fluida davanti alle domande degli utenti e offrendo un prodotto che soddisfa tutte le caratteristiche e vantaggi che vengono promozionati nella relativa scheda prodotto.

Ricevere commenti positivi non è importante solo per il posizionamento su Amazon. Va ricordato che la maggior parte degli utenti consulterà i commenti di altri clienti prima di prendere la decisione di acquisto finale su un articolo, pertanto avere commenti negativi o punteggi bassi potrebbe far perdere molte vendite.

Vendere su Amazon è una grande opportunità di affari poiché dispone di milioni di clienti di tutto il mondo disposti ad acquistare prodotti su questa piattaforma. Farsi notare tra l’enorme concorrenza di Amazon è possibile grazie a diverse tecniche SEO che ottimizzano la scheda dei prodotti per far sì che l’algoritmo di Amazon li posizioni il più in alto possibile nei risultati della ricerca.