Dropshipping su eBay: cos’è e come farlo

Il dropshipping è un modello aziendale molto interessante per poter ottenere guadagni senza dover effettuare un grosso investimento, né doversi occupare della gestione dello stock e della preparazione e spedizione degli ordini. eBay è un marketplace ideale per effettuare vendite di questo tipo, in cui i prodotti in vendita sono stoccati da un fornitore che si occupa di effettuare la spedizione ogni volta che viene effettuata una vendita.

Consigli per il tuo Business

Cos’è il dropshipping su eBay

eBay funziona come un marketplace in cui gli utenti iscritti fanno da venditori e mettono a disposizione i propri prodotti per l’acquisto da parte di altri utenti. Una delle caratteristiche che rende diverso eBay è la modalità di asta offerta da questa piattaforma, in cui gli utenti possono fare offerte per gli articoli fino allo scadere dell’asta stessa, momento in cui l’utente che ha offerto di più si aggiudica l’articolo.

Fare dropshipping su eBay vuol dire caricare sulla piattaforma prodotti di un altro fornitore per guadagnare una commissione dopo la vendita. È il fornitore che si occuperà di preparare il pacco ed effettuare la spedizione al cliente una volta completato l’acquisto.

Perché fare dropshipping su eBay

Scegliere eBay per fare dropshipping apporta una serie di vantaggi, tra i quali i principali sono:

  • Semplicità. Tutta la procedura è molto veloce e semplice, e non è necessario possedere conoscenze tecniche, né dover investire molto tempo e sforzo per creare un account venditore e iniziare a caricare articoli sulla piattaforma.
  • Accesso a un gran numero di clienti. eBay es uno dei marketplace più popolari a livello mondiale, con milioni di utenti che lo visitano quotidianamente alla ricerca di prodotti da acquistare. Vendere su questa piattaforma dà accesso a tutti questi clienti potenziali che hanno intenzione di acquistare articoli online.
  • Rischio minimo. Vendere su eBay con questa modalità riduce i rischi dell’attività commerciale, poiché è il fornitore del dropshipping selezionato ad avere la responsabilità della logistica.

Nonostante i vari vantaggi di vendere su eBay, esistono anche degli inconvenienti:

  • Commissione di eBay. La piattaforma applica delle commissioni a partire dal prodotto numero 50 che viene caricato sulla piattaforma. Questa commissione ridurrà ancora di più il già piccolo margine di guadagno del dropshipping.
  • Alto livello di interazione. Questa modalità di vendita richiede un monitoraggio costante della piattaforma, per essere sempre informati sulle offerte, sulla concorrenza, sui prezzi e su molti altri compiti per poter incrementare le vendite.
  • Personalizzazione limitata. Vendere su eBay non consente un alto livello di personalizzazione, cosa che invece sarebbe possibile in un e-commerce, per cui differenziarsi da altri venditori non è facile.

Come fare dropshipping su eBay

Su eBay, il dropshipping è una pratica che può essere effettuata purché si possano garantire consegne dei prodotti entro 30 giorni. Per fare dropshipping su eBay, il primo passaggio è essere un utente registrato.

» Come vendere su eBay come azienda

Creando un account venditore professionale o come azienda sarà possibile vendere in maniera regolare sulla piattaforma e implementare il dropshipping come modello aziendale. Mentre gli account di eBay privati sono consigliati per effettuare vendite sporadiche, gli account aziendali o di venditore professionale sono necessari per vendere regolarmente sulla piattaforma.

Per creare un account venditore professionale su eBay è necessario compilare i dati pertinenti nella seguente pagina di iscrizione della piattaforma e selezionare l’opzione Account professionale.

» Rispettare la politica dei venditori di eBay

Dopo aver registrato l’account aziendale è necessario leggere la politica dei venditori della piattaforma per poter fare dropshipping in modo da non violare le regole ed evitare il rischio di farsi bloccare, o anche eliminare, l’account.

Alcuni punti importanti per il dropshipping all’interno della politica dei venditori sono:

  • È necessario usare un account venditore professionale per usare la modalità del dropshipping su eBay.
  • Includere una politica per i resi, per cui è necessario prendere molto in considerazione questo punto per selezionare il fornitore del dropshipping su eBay.
  • Non addebitare ai clienti le spese del reso.
  • Offrire assistenza post-vendita ai clienti.

» Caricare su eBay gli articoli del dropshipping

Una delle caratteristiche di eBay è la semplicità quando si tratta di caricare articoli da vendere. Con l’account già creato e conoscendo la politica del venditore, non resta che iniziare a caricare i diversi prodotti del fornitore del dropshipping e promuoverli per ottenere vendite e iniziare ad applicare le commissioni per la vendita.

Consigli per fare dropshipping su eBay

Con i consigli che offriamo di seguito, potrai sfruttare tutte le potenzialità del dropshipping su eBay.

» Il volume di vendita è il punto più importante

Le commissioni sulla vendita in un modello di dropshipping sono la fonte di guadagno di questo modello aziendale. Queste commissioni non sono molto elevate per cui, per avere successo vendendo su eBay i prodotti di un fornitore di dropshipping è necessario avere un grande volume di vendita.

Fortunatamente, grazie al non dover occuparsi delle procedure relative all’acquisto dei prodotti, alla gestione dell’inventario o alla preparazione e spedizione dei prodotti, si ha a disposizione molto tempo libero, che è possibile dedicare a promuovere gli articoli della piattaforma per incrementarne la visibilità e arrivare a utenti davvero interessati al loro acquisto.

» Attenzione ai prezzi

eBay dà accesso a una grande quantità di clienti potenziali che cercano ogni giorno prodotti sulla piattaforma. Tuttavia, esiste anche un numero elevato di venditori e, pertanto, la concorrenza è molto alta.

Per poter essere competitivi, è importante effettuare uno studio sui prezzi degli articoli da caricare su eBay e che sono già offerti da altri venditori. In questo modo, sarà possibile fissare un prezzo competitivo per rendere interessante l’offerta agli occhi dei clienti.

» Selezionare un fornitore di fiducia

In un modello di dropshipping, la selezione del fornitore è fondamentale. Un fornitore serio e che soddisfa aspetti cruciali come la disponibilità dei prodotti, la spedizione entro i termini stabiliti e la gestione dei resi, è indispensabile per poter affrontare un progetto di dropshipping su eBay con successo.

» eBay e il timing

Su eBay, i prodotti possono essere messi in vendita in modalità asta, cioè, gli utenti potranno fare offerte fino a raggiungere un prezzo finale al momento della conclusione della stessa. Impostare la conclusione dell’asta in orari di maggior traffico sulla piattaforma consentirà di effettuare vendite con un importo maggiore.

» Cura la descrizione e le immagini dei prodotti

Su eBay, esistono due elementi fondamentali per aiutare gli utenti a prendere la decisione di acquistare. Da un lato, la descrizione è importante per fornire al cliente tutte le informazioni possibili sul prodotto e, dall’altro lato, le immagini che vengono caricate degli articoli in vendita sono fondamentali per consentire all’utente di prendere la decisione di acquisto.

Abbiamo visto come fare dropshipping con eBay per poter ottenere guadagni tramite questa piattaforma, senza la necessità di avere un inventario, né di assumersi la responsabilità di preparare e spedire gli ordini.

Nonostante su eBay esista una grande concorrenza, con dedizione e cercando un buon fornitore di dropshipping è possibile ottenere benefici considerevoli applicando questo modello aziendale all’interno della piattaforma.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close