Come fare dropshipping su Amazon

Uno dei modelli di business online che, negli ultimi anni, ha avuto un vero e proprio boom su Amazon è il dropshipping. Si tratta di un processo attraverso il quale i prodotti vengono offerti su Amazon e quest’ultimo riceve una commissione per le vendite realizzate, lasciando tutta la responsabilità logistica e post-vendita (stoccaggio dei prodotti, preparazione della spedizione, ritiro e pagamento, resi, risoluzione dei problemi…) nelle mani di Amazon stesso.

Amazon

Cos’è il dropshipping con Amazon

Il dropshipping con Amazon è un modello di business in cui Amazon stesso si occupa dell’intero processo di preparazione e spedizione dei prodotti, così come del loro stoccaggio e della gestione di servizi come il pagamento, i resi e il supporto post-vendita.

Amazon è un’azienda enorme che si distingue per la sua innovazione tecnologica e la sua capacità di operare in qualsiasi parte del mondo: quindi, utilizzare il sistema dropshipping con Amazon è un modello di business molto interessante per qualsiasi imprenditore.

Come funziona Amazon dropshipping

Ci sono due modi diversi di fare dropshipping con Amazon, attraverso FBA o effettuando un dropshipping tradizionale:

  • Fulfillment by Amazon. Con questa modalità, il fornitore scelto per il dropshipping invia i prodotti ad Amazon, che li immagazzina nei suoi centri logistici. Una volta realizzata la vendita, Amazon gestirà l’intero processo, dalla preparazione della spedizione, passando per il ritiro, fino al servizio post-vendita.
  • Dropshipping tradizionale. Amazon agisce come un canale di promozione e vendita e, quando un utente compra un articolo, il fornitore è responsabile della spedizione.

Pertanto, Amazon può funzionare solo come canale di vendita in un modello di dropshipping convenzionale o immagazzinare i prodotti e occuparsi di tutta la logistica se si utilizza il programma speciale FBA.

Quali sono i vantaggi del dropshipping su Amazon?

I vantaggi del dropshipping su Amazon sono numerosi: infatti, molte aziende e imprenditori puntano su questa piattaforma per creare questo tipo di business online.

Tra i vantaggi più interessanti dell’uso di Amazon per il dropshipping possiamo evidenziare:

1. Raggiungere un gran numero di utenti

Amazon è uno dei siti web con più traffico al mondo. Offrire i prodotti all’interno della sua piattaforma dà la possibilità di rivolgersi a un pubblico enorme, il che sarebbe difficile da ottenere lavorando da soli. Su Amazon, i potenziali clienti vengono da tutto il mondo, dato che l’azienda opera e spedisce in quasi tutti i Paesi.

2. Offrire prodotti agli utenti interessati

Gli utenti che navigano su Amazon sono già in un livello successivo del processo di acquisto. La maggior parte delle persone che si imbattono nel tuo articolo su Amazon stanno pensando di acquistarlo.

Il dropshipping su Amazon ti permetterà di offrire i tuoi prodotti ad un pubblico che ha già l’intenzione di comprare, quindi è molto più facile che, alla fine, effettuino un acquisto.

3. Investimento e costi molto bassi

Quando si intraprende un modello di dropshipping, i costi di gestione del magazzino, trasporto e rimborso sono a carico del fornitore selezionato, quindi l’investimento richiesto è molto basso.

Nel caso di Amazon, non solo si risparmiano questi costi logistici, ma lo sforzo e la spesa per il marketing e la promozione sono meno significativi, poiché si utilizza una piattaforma enorme della portata di Amazon.

4. Flessibilità dell’attività commerciale

Non dovendo mantenere un determinato stock, è possibile diversificare i prodotti offerti. Con il dropshipping di Amazon si può mettere in vendita un’ampia gamma di articoli, poiché il costo generato sarà lo stesso.

E non sarà necessario neanche concentrarsi su un solo settore, potendo vendere così prodotti appartenenti a diverse categorie non collegate tra di loro.

5. Rischio minimo

Senza costi di logistica e senza la necessità di investire nei prodotti, il dropshipping è un modello di business a basso rischio. Usando Amazon per il dropshipping i rischi sono ancora più bassi grazie alle strutture e alle caratteristiche di questa piattaforma.

Amazon ha infatti una reputazione mondiale che puoi usare a tuo vantaggio. Gli utenti di questa piattaforma si fidano completamente di Amazon e se vedono un prodotto o un oggetto di loro interesse, non esiteranno a comprarlo, proprio perché si tratta di Amazon e sanno che l’azienda protegge i loro acquisti.

Quali sono gli svantaggi del dropshipping su Amazon

Il modello di business di Amazon presenta anche degli svantaggi che è meglio conoscere prima di decidere se avvalersi o meno di questo metodo.

  • Margine commerciale limitato. Usando Amazon come mezzo di dropshipping, i margini commerciali sono ridotti, poiché alla commissione del fornitore andrà aggiunta quella di Amazon.
  • Elevata concorrenza. All’interno di Amazon c’è molta concorrenza, perché sono presenti migliaia di utenti o venditori che offrono gli stessi prodotti. Differenziarsi all’interno di Amazon, in molti casi, può essere complicato.

Come fare dropshipping su Amazon

Ecco alcuni consigli su come ottenere il massimo dal dropshipping con Amazon.

» Volume delle vendite

Amazon è un e-commerce o marketplace molto grande con numerosissimi venditori. Per poter ottenere vantaggi significativi con il dropshipping è necessario avere un alto volume di vendite.

Quando si considera un modello di business su Amazon attraverso il dropshipping, è necessario stabilire strategie di marketing mirate ad aumentare considerevolmente le vendite su Amazon oppure cercare prodotti con un alto valore economico per guadagnare di più su ogni vendita.

» Scommetti sul programma di affiliazione di Amazon

Il programma di affiliazione di Amazon ti offre la possibilità di fare un dropshipping diverso. Sarai tu a dover creare l’e-commerce e a promuovere i prodotti di Amazon. Quando l’utente deciderà di comprare e cliccherà sul pulsante di acquisto, verrà reindirizzato alla pagina di vendita sul sito web di Amazon tramite un link speciale che ti fornirà una commissione nel caso in cui l’acquisto vada a buon fine.

Con questo modello sarai responsabile di tutta la pubblicità e Amazon agirà solo come fornitore di dropshipping.

» Invia tutti i tuoi prodotti ad Amazon

Con il programma FBA, Amazon mette a disposizione i propri centri logistici per immagazzinare i tuoi prodotti. Usufruire di questo servizio per lasciare tutta la logistica del tuo business nelle mani di Amazon è sicuramente un’ottima idea.

Potrai inviare i tuoi prodotti direttamente ad Amazon e loro li immagazzineranno e li avranno pronti per la spedizione ogni volta che viene effettuata una vendita. Potrai chiedere al tuo fornitore di dropshipping di inviare i prodotti direttamente ad Amazon, in modo che loro possano poi occuparsi di tutta la logistica. In questo modo approfitterai dell’efficienza e dell’agilità della logistica di Amazon a tuo vantaggio (Amazon utilizza le ultime tecnologie logistiche e i migliori sistemi di gestione del magazzino come, ad esempio, la robotica).

Se stai cercando un modello di business su internet che non richieda un grande investimento e in cui tu debba concentrarti solo sul marketing e sulle vendite, il dropshipping di Amazon è un’ottima alternativa.

Questo modello di business permette di generare introiti lavorando comodamente da casa e senza la responsabilità e le preoccupazioni di dover emettere ordini di acquisto, gestire un magazzino, preparare ordini o risolvere eventuali problemi relativi alla spedizione con i clienti.