Dropshipping con Etsy: pro e contro

Il dropshipping è una delle modalità di vendita elettronica attualmente più interessanti. Con un modello aziendale di questo tipo, l’intera responsabilità relativa al prodotto e alla spedizione viene depositata sul fornitore del dropshipping, con un conseguente guadagno di tempo per concentrarsi sulle attività che apportano un valore aggiunto, come vendite, marketing, promozioni ecc.

Consigli per il tuo Business

Cos’è Etsy e perché fare dropshipping

Etsy è un marketplace in cui è possibile acquistare e vendere prodotti artigianali, la maggior parte de quali fatti a mano. Su questo negozio online esistono milioni di articoli in vendita da parte di oltre tre milioni e mezzo di venditori che li offrono a un’immensa quantità di utenti di tutto il mondo (oltre 82 milioni).

È possibile fare dropshipping su Etsy?

La piattaforma è un luogo ideale per vendere articoli di terzi secondo questa modalità, anche se è necessario tenere conto di una serie di limitazioni.

Su Etsy i prodotti che è possibile mettere in vendita devono essere fatti a mano e, pertanto, non è possibile vendere articoli prodotti in serie tramite processi automatizzati. Questo requisito limita moltissimo le possibilità di fare dropshipping su Etsy, poiché la maggior parte dei fornitori di dropshipping tendono a offrire soprattutto prodotti in serie.

Nelle condizioni dei prodotti di Etsy è consentita la rivendita, pertanto è legale fare dropshipping se i prodotti sono artigianali o se soddisfano altri due requisiti: se si tratta di articoli antichi o di materiale per lavori manuali.

In sintesi, su Etsy è possibile fare dropshipping se gli articoli in vendita sono:

  • Prodotti artigianali o fatti a mano
  • Oggetti antichi o vintage (pezzi prodotti almeno 20 anni prima).
  • Materiale destinato alla produzione artigianale o ai lavori manuali.

Quali sono i vantaggi del dropshipping su Etsy?

I principali vantaggi del dropshipping con Etsy sono:

  • La disponibilità di un ampio catalogo di prodotti.
  • Non sarà necessario preoccuparsi della parte logistica, cioè della preparazione e la spedizione dei prodotti venduti.
  • È una piattaforma ideale per sfruttare nicchie di mercato e ottenere buoni guadagni.
  • Accesso a utenti molto interessati ad acquistare prodotti originali e vintage.

Quali sono gli inconvenienti del dropshipping con Etsy?

Il dropshipping con Etsy presenta alcuni inconvenienti, a differenza di altri marketplace, molto meno esclusivi. I principali svantaggi del dropshipping con Etsy sono:

  • Limitazioni al tipo di prodotti che è possibile offrire sulla piattaforma, a causa della politica della stessa Etsy per proteggere gli artigiani e i prodotti fatti a mano.
  • È difficile trovare strumenti per implementare automaticamente il caricamento di articoli dei principali fornitori di dropshipping sul negozio di Etsy.

Come fare dropshipping su Etsy

Trovare dropshipper per Etsy non è un’attività facile a causa della politica relativa agli articoli che è possibile vendere all’interno di questa piattaforma. Etsy è nata come uno spazio di compravendita su internet dedicato esclusivamente agli artigiani e ai prodotti vintage. Per questo motivo, la piattaforma sta molto attenta affinché l’offerta non si riempia di prodotti fatti in serie che finiscano per rovinare l’esperienza dei suoi utenti, che sono alla ricerca di prodotti originali, unici e diversi e non vogliono trovare gli stessi articoli prodotti in massa che troverebbero in altri siti.

Vediamo come fare dropshipping con i principali fornitori del mercato:

» AliExpress per Etsy

AliExpress non è una piattaforma indicata per essere usata come fornitore di articoli per dropshipping su Etsy. Gli articoli prodotti in Cina offerti da questa piattaforma non sono fatti a mano, ma vengono prodotti in serie per poter offrire prezzi di vendita molto bassi (la caratteristica principale di questa piattaforma).

Alcuni venditori hanno usato AliExpress come fornitore di dropshipping su Etsy, ad esempio, per vendere magliette con stampe personalizzate. Tuttavia, quando la piattaforma ha rilevato questo tipo di venditori ha provveduto ad eliminare il loro account per violazione della politica relativa ai prodotti, poiché le magliette non erano prodotte in modo artigianale.

Su AliExpress è però possibile trovare articoli per lavori manuali che rientrano tra i prodotti che è possibile vendere su Etsy. Pertanto, prodotti di questo tipo possono essere venduti su Etsy servendosi dei venditori di AliExpress come fornitori del dropshipping.

» Dropshipper di Amazon per Etsy

Amazon è l’eCommerce più grande del mondo, in cui è possibile trovare articoli di ogni tipo. Usare Amazon come fornitore di dropshipping per Etsy è possibile se vengono selezionati articoli che soddisfano la politica della piattaforma, cioè prodotti per lavori manuali, prodotti artigianali o prodotti vintage, cioè vecchi di almeno 20 anni.

Su Amazon è possibile trovare molti prodotti che soddisfano i requisiti di Etsy, per potere così caricarli nel negozio della piattaforma e metterli a disposizione dei suoi utenti.

» eBay per Etsy

eBay è una piattaforma che si adatta meglio al modello del dropshipping su Etsy poiché vi si trova un’ampia varietà di prodotti vintage con una data di produzione sufficientemente antica da poterli vendere legalmente sulla piattaforma.

Includere questi prodotti di eBay in un negozio di Etsy consentirà di offrirli a molti acquirenti che cercano prodotti vintage e articoli di antiquariato, pertanto effettuare vendite con questo metodo è molto interessante.

» Printfull per Etsy

Uno dei migliori fornitori per poter effettuare il dropshipping su Etsy è Printfull. Questa tipografia on-demand è ideale per attività commerciali di questo tipo, poiché, oltre a stampare il motivo desiderato dall’utente su una vasta gamma di supporti, si occuperanno dello stoccaggio e della spedizione delle vendite effettuate. Con Printfull è possibile creare un marchio proprio e disporre di uno stock di articoli senza dover investire in stoccaggio e produzione.

La vendita di questi prodotti è consentita su Etsy, ed è possibile pertanto offrirli ai milioni di utenti che navigano su questa piattaforma alla ricerca di oggetti unici e diversi.

Etsy e Printfull hanno firmato un accordo di collaborazione, per cui non esiste alcun problema per inserire questi articoli sulla piattaforma. È possibile collegare il negozio Printfull con il portale di Etsy per offrire così in maniera sincronizzata i prodotti su entrambi i mercati digitali.

Il lato positivo di questo sistema è che ogni aggiornamento al prezzo di un articolo su Printfull comporterà un aggiornamento automatico anche su Etsy.

Anche se Etsy è un marketplace molto popolare, che dispone di un grande volume di utenti disposti ad acquistare prodotti artigianali originali e unici, le limitazioni al tipo di prodotti che è possibile offrire limitano la pratica del dropshipping. Trovare fornitori di dropshipping che offrano prodotti che è possibile vendere su Etsy non è così semplice come con portali.

Tra i vari fornitori su cui è possibile contare per implementare un sistema di dropshipping su Etsy, Printfull si presenta come il migliore, poiché è arrivato a un accordo con la piattaforma stessa per collegare i due negozi online.